Condividi su :

Investimenti Sostenibili 4.0:una nuova era per le PMI del sud

Il bando Investimenti Sostenibili 4.0 mira a promuovere la digitalizzazione e la sostenibilità nelle PMI del Sud Italia, attraverso incentivi finanziari per progetti tecnologici ed ecologici. Questi investimenti sono volti a migliorare la competitività delle imprese, minimizzare l’impatto ambientale e favorire l’occupazione. I finanziamenti disponibili includono contributi a fondo perduto e prestiti a condizioni favorevoli, che coprono una parte dei costi dei progetti approvati. Per accedere a questi fondi, le PMI devono presentare un progetto dettagliato, promuovendo l’uso di tecnologie avanzate e di pratiche eco-sostenibili.

Vuoi saperne di più? Prosegui con la lettura dell’articolo.

1- Cosa finanzia?

2- Come funziona?

3- Chi può partecipare?

 
 
 
 
Investimenti sostenibili: cosa finanzia? 

Gli Investimenti Sostenibili 4.0 costituiscono un’iniziativa di supporto finanziario progettata per facilitare la transizione verso la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale delle piccole e medie imprese (PMI). Questo programma si propone di finanziare iniziative che incorporano tecnologie di punta, quali l’intelligenza artificiale, l’Internet delle Cose (IoT) e la robotica, abbinando pratiche ecocompatibili che mirano alla riduzione dell’impatto ambientale. L’obiettivo è di stimolare la competitività e la crescita sostenibile delle aziende, migliorando l’efficienza operativa e contribuendo a un avvenire più ecologico e tecnologicamente avanzato.

Come funziona? 

Le PMI possono accedere a questi incentivi attraverso una procedura strutturata di candidatura, gestita da Invitalia.

Le aziende devono essere legalmente costituite, operative, avere una contabilità regolare e rispettare le normative edilizie e del lavoro.

Pur essendo un’iniziativa valida per il 2024, è essenziale che le imprese non fossero in difficoltà finanziaria al 31 dicembre 2019.

Il processo di valutazione analizza la conformità ai criteri di ammissibilità e la qualità dei progetti presentati, con un focus su innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale.

Gli investimenti coprono principalmente due aree: tecnologie avanzate per la digitalizzazione e progetti per la sostenibilità ambientale.

Tecnologie e Digitalizzazione I progetti in questa categoria includono l’adozione di tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale, l’IoT, la robotica e la cybersecurity, con l’obiettivo di potenziare la produttività e la competitività aziendale attraverso l’automazione e la digitalizzazione dei processi.

Sostenibilità Ambientale Questa area di finanziamento comprende progetti volti a minimizzare l’impatto ambientale delle attività produttive, includendo l’impiego di tecnologie per il risparmio energetico, l’uso di energie rinnovabili e la gestione efficiente dei rifiuti e delle risorse idriche.

Chi può partecipare? 

Il bando Investimenti Sostenibili 4.0 è rivolto alle PMI localizzate in Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Per accedere ai finanziamenti, le imprese devono soddisfare requisiti fondamentali come possedere almeno due bilanci approvati, essere attive, non aver delocalizzato negli ultimi due anni e rispettare le normative del lavoro.

Quali spese si possono finanziare?

Il bando Investimento Sostenibili 4.0 garantisce alle PMI del Mezzogiorno  contributi a fondo perduto e prestiti a condizioni favorevoli, al fine di coprire una parte significativa dei costi per la realizzazione dei progetti approvati. Questi strumenti finanziari sono pensati per alleggerire il carico finanziario sulle PMI, incentivando l’adozione di tecnologie e pratiche sostenibili e promuovendo un’economia più verde.

Sono ritenute ammissibili le seguenti spese:

  1. macchinari, impianti e attrezzature
  2. opere murarie strettamente funzionali alla realizzazione degli investimenti in nuove tecnologie, nei limiti del 40% delle spese ammissibili
  3. programmi informatici e licenze per l’uso di macchinari
  4. acquisizione di certificazioni di sistemi di gestione ambientali o di efficienza energetica EMAS, UNI EN ISO 14001, UNI CEI EN ISO 50001 e di certificazioni ambientali di prodotto, relative alla linea di produzione oggetto del programma di investimento, che rientrano nella categoria delle etichette ambientali di tipo I regolamentate dalla norma ISO 14024 (ad es. Ecolabel) o delle etichette di tipo III regolamentate dalla norma ISO 14025 (EPD).
Come presentare la domanda per investimenti sostenibili

Le PMI del Mezzogiorno possono presentare la loro candidatura attraverso il sito di Invitalia, compilando un modulo online con dettagli del progetto, spese previste e benefici attesi. Il processo di valutazione considererà l’aderenza ai criteri di ammissibilità e gli obiettivi del programma.

L’articolo che hai appena letto è una rielaborazione del bando precedente, e si prevede un suo rifinanziamento a breve, e potrebbe introdurre nuove direttive e altri paletti all’ingresso. 

Investimenti Sostenibili 4.0 è senza ombra di dubbio una grande opportunità per le PMI del Sud Italia,che vogliono investire nella loro crescita, adeguandosi alle sempre più stringenti regole in materia di sostenibilità e rispetto dell’ambiente: per questo presenta vincoli stringenti. 
Il processo di presentazione della domanda, però,  può rivelarsi complesso e dettagliato. Tra la necessità di rispettare specifici vincoli normativi e la gestione degli aspetti tecnici richiesti dal bando, è facile incappare in errori che possono compromettere l’accesso ai fondi.

Non lasciare che la complessità burocratica comprometta le tue possibilità di accedere a un’opportunità così importante per la crescita della tua azienda. 

Contattaci per una  consulenza gratuita.

Ti aiuteremo a capire le possibilità di accesso al bando della tua azienda e a ottimizzare i tuoi investimenti. 

ISI contatti

Vuoi chiedere informazioni su Investimenti Sostenibili 4.0:una nuova era per le PMI del sud?

Compila il form per qualsiasi richiesta, verrai contattato al più presto da uno dei nostri consulenti.

PIANO TRANSIZIONE 5.0

Benvenuto a bordo! 

Il tuo download è pronto. Clicca sul link qui sotto per scaricare il file.

resta aggiornato sul tema

Sei interessato a ricevere aggiornamenti su Investimenti Sostenibili 4.0:una nuova era per le PMI del sud?

Inserisci la tua e-mail per ricevere aggiornamenti su questo argomento. Non perdere l’occasione di ricevere informazioni sulle modalità

PIANO TRANSIZIONE 5.0

Scarica la nostra GUIDA GRATUITA

Sfrutta gli incentivi fiscali del piano Transizione 5.0 e innova i tuoi processi aziendali