Asse 1.1 bando ISI Inail 2023- Progetti per la riduzione dei rischi tecnopatici

Finalità

Un tempo dedicato ai progetti di investimento volti al potenziamento della sicurezza e della salute sul posto di lavoro, l’asse 1.1 è ora diventato più “specialista”: i 93,4 milioni assegnati, sono destinati alla prevenzione di un più amplio ventaglio di rischi, elencati nel paragrafo “tipologia di intervento”. 

Fornire un ambiente di lavoro sicuro è una priorità e partecipare all’asse 1.1 del Bando ISI INAIL 2023 può aiutare la tua azienda a raggiungere questo obiettivo.

Investendo nella prevenzione di rischi come quelli chimici, da rumore e da movimentazione manuale dei carichi, potrai ottenere sostegno finanziario per l’acquisto di attrezzature e dispositivi o la sostituzione di macchinari obsoleti.

Questo investimento  proteggerà te e i tuoi dipendenti, e contribuirà anche a mantenere al passo la tua azienda con le normative sulla sicurezza, sostenibilità e innovazione tecnologica, rendendola più competitiva.

Scopri come partecipare a questo asse per migliorare la sicurezza sul posto di lavoro e garantire una maggiore tranquillità per tutti.

Compila il modulo. Il nostro responsabile ti contatterà telefonicamente, per fissare la e l’ora del tuo incontro con il nostro responsabile per una CONSULENZA GRATUITA 

ISI contatti

Vuoi chiedere informazioni su Asse 1.1 – progetti per la riduzione di rischi tecnopatici?

Compila il form per qualsiasi richiesta, verrai contattato al più presto da uno dei nostri consulenti.

resta aggiornato sul tema

Sei interessato a ricevere aggiornamenti su Asse 1.1 – progetti per la riduzione di rischi tecnopatici?

Inserisci la tua e-mail per ricevere aggiornamenti su questo argomento. Non perdere l’occasione di ricevere informazioni sulle modalità

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sui nuovi Bandi e sui risultati

Inserisci la tua e-mail per restare aggiornato sugli esiti dei bandi e sulla pubblicazione di quelli nuovi.