La tipologia di intervento a permette di finanziare progetti di investimento che abbiano come obbiettivo la riduzione o eliminazione del rischio.

E’ possibile finanziare l’acquisto e l’istallazione di impianti:

impianti di aspirazione e captazione gas, fumi, nebbie, vapori o polveri

cappe di aspirazione

cabine di verniciatura/spruzzatura/carteggiatura

sistemi di isolamento dell’operatore (glove box, sistemi di caricamento agenti chimici, ecc.)

altre macchine e/o impianti

Tali investimenti possono essere finanziati per le aziende che nella loro valutazione del rischio (DVR), abbiano individuato la presenza di un rischio legato agli “agenti cancerogeni e mutageni” presenti nel luogo di lavoro oppure legato agli “agenti chimici pericolosi” la cui quantità, modalità e presenza sui luoghi di lavori evidenzi un rischio “non basso per la sicurezza” e/o “non irrilevante per la salute dei lavoratori” (art. 223 e 236 d.lgs. 81/2008)